Focolaio Palermo Calcio, salta anche la partita contro il Potenza al “Barbera”: terza sfida rinviata

Focolaio Palermo Calcio, salta anche la partita contro il Potenza al “Barbera”: terza sfida rinviata

PALERMO – Il Coronavirus continua a causare disagi nel mondo dello sport, in particolare in quello del calcio. La squadra più colpita dall’ondata di contagi è sicuramente il Palermo, triste protagonista di un vero e proprio focolaio, che ha colpito e sta continuando a colpire calciatori e staff. Anche l’allenatore della squadra siciliana, Roberto Boscaglia, è stato investitodal gran numero di contagi.


L’ultimo bilancio è stato di 19 positivi, dei quali 15 calciatori e 4 membri dello staff tecnico. Una situazione d’emergenza che ha già portato al rinvio di due partite: quella con la Turris prevista per il 21 ottobre scorso, e la gara contro il Catanzaro, che si sarebbe dovuta disputare ieri, 25 ottobre 2020. Dato che la società stessa può essere definita come una sorta di “zona rossa“, anche il match contro il Potenza, in programma per giovedì 29 ottobre, è stato rinviato a data da destinarsi.

Si aspetta la comunicazione ufficiale da parte della Lega Pro, ma il sito ufficiale del Palermo ha riportato: “In attesa di comunicazione ufficiale da parte di Lega Pro, il Palermo comunica che la partita Palermo-Potenza, in programma giovedì 29 ottobre allo stadio Renzo Barbera, è rinviata a data da destinarsi“.


Per la società rosanero, dunque, le partite da recuperare diventano 3. Se il campionato di quest’anno era da considerarsi anomalo in partenza – vista la situazione dell’epidemia in Italia e nel mondo -, lo è diventato ancora di più dopo gli ultimi eventi che hanno toccato il Palermo. D’altronde si tratta di un focolaio che non ha risparmiato neanche i membri più giovani della squadra siciliana, dato che anche un giocatore dell’Under 17 è risultato positivo al tampone.

Immagine di repertorio