Tragedia in Sicilia, carabiniere si toglie la vita nell'aula bunker del carcere

Tragedia in Sicilia, carabiniere si toglie la vita nell’aula bunker del carcere

Tragedia in Sicilia, carabiniere si toglie la vita nell’aula bunker del carcere

PALERMO – Tragedia all’interno del carcere Ucciardone di Palermo, dove un militare si sarebbe tolto la vita.


Stando a quanto è emerso fino a questo momento, il sottufficiale dei carabinieri si trovava negli uffici dell’aula bunker del carcere palermitano, quando avrebbe deciso di farla finita.


Un colpo di arma da fuoco sparato con la pistola di ordinanza sarebbe stato fatale. L’uomo lavorava nell’ufficio adibito alle intercettazioni.

Pare che il motivo del tragico gesto andrebbe ricercato a questioni personali, legate presumibilmente ad alcuni problemi di salute che il militare stava affrontando.

Vi ricordiamo che esistono psicologi ed esperti validi, volontari e numeri d’emergenza sempre attivi. Tra questi ultimi si elencano:

Telefono Amico 199.284.284;
Telefono Azzurro 1.96.96;
Progetto InOltre 800.334.343;
De Leo Fund 800.168.768.

Immagine di repertorio