Tragedia al C.U.S., malore fatale in piscina: Mario Territo muore annegato

Tragedia al C.U.S., malore fatale in piscina: Mario Territo muore annegato

Tragedia al C.U.S., malore fatale in piscina: Mario Territo muore annegato

PALERMO – Tragedia al C.U.S. (Centro Universitario Polisportivo) del capoluogo provinciale, dove un uomo è deceduto in seguito a un malore.


L’episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi. La vittima è Mario Territo, 63enne di origini marsalesi ma residente a Palermo.


Secondo una prima ricostruzione dei fatti, fornita dai militari dell’Arma giunti sul luogo, l’uomo sarebbe stato colto da un arresto cardiocircolatorio mentre nuotava in piscina e sarebbe annegato poco dopo. Si tratterebbe, quindi, di una morte naturale.

Inutili i tentativi di rianimazione da parte degli operatori del 118. Sul posto, oltre ai sanitari, anche i carabinieri della stazione di Palermo per svolgere gli accertamenti del caso.

Immagine di repertorio