"Terrone, lavatevi!", insulti a due turiste siciliane in vacanza a Treviso: scatta la segnalazione

“Terrone, lavatevi!”, insulti a due turiste siciliane in vacanza a Treviso: scatta la segnalazione

“Terrone, lavatevi!”, insulti a due turiste siciliane in vacanza a Treviso: scatta la segnalazione

PALERMO – Brutta disavventura per due turiste siciliane in vacanza a Treviso. Una volta arrivate in città, infatti, le due vacanziere sarebbero state pesantemente insultate da un autista del MOM, l’azienda di trasporto pubblico locale, a “causa” delle loro origini meridionali.


Il conducente del mezzo della linea 10 che collega la città di Treviso con la località di Carbonera si sarebbe rivolto con atteggiamento irriguardoso nei confronti delle due donne appena salite a bordo, etichettandole come “terrone“.


Non contento, l’autista poco dopo avrebbe anche ribadito il “desiderio” di volerle fare scendere alla fermata più lontana affinché potessero “prendere acquaper lavarsi.

Le due malcapitate, disgustate per l’atteggiamento del dipendente, avrebbero voluto in un primo momento tornare a casa e disdire la vacanza, ma i proprietari del B&B dove alloggiavano sarebbero riusciti a convincerle a rimanere e a denunciare l’accaduto all’azienda.

Il servizio di trasporto pubblico avrebbe già attivato delle indagini per fare luce sull’accaduto, avanzando anche un procedimento disciplinare nei confronti del responsabile.

Fonte foto: mbnews.it