Palermo, dopo i contagi riaprono il Pala Mangano e la piscina comunale

Palermo, dopo i contagi riaprono il Pala Mangano e la piscina comunale

Palermo, dopo i contagi riaprono il Pala Mangano e la piscina comunale

PALERMO – Il Pala Mangano e la piscina comunale tornano fruibili al pubblico.


Le strutture sportive di via Perricone Engel Ugo e viale del Fante, site nel capoluogo siciliano, e chiuse precauzionalmente nei giorni scorsi per riscontrati casi di Covid-19, sono state regolarmente sanificate ottenendo il nulla osta dell’Asp e saranno, così operative, rispettivamente da oggi e da domani 9 ottobre.


Intanto in Sicilia i riflettori restano puntati sull’aumento dei casi positivi: soltanto ieri, secondo il bollettino emanato dal Ministero della Salute, oltre 200 i contagiati nell’Isola.

Il virus colpisce grandi e piccini, è il caso – in ordine temporale – di una bambina di 9 anni risultata positiva a San Cataldo (CL), dopo il tampone fatto eseguire dal pediatra a causa di piccoli malesseri che la bimba aveva accusato nei giorni scorsi.

Adesso la classe, con tanto di compagnetti e insegnanti, si trova in quarantena e isolamento domiciliare in attesa di tampone.

Immagine di repertorio