Padre gesuita positivo, è in isolamento: chiesa chiusa e messe sospese

Padre gesuita positivo, è in isolamento: chiesa chiusa e messe sospese

Padre gesuita positivo, è in isolamento: chiesa chiusa e messe sospese

PALERMO – Nuovi aggiornamenti per quanto riguarda l’emergenza sanitaria nella città di Palermo dove si registra un caso di positività tra i Gesuiti di Casa Professa.


A rimanere contagiato, secondo quando spiegato dalla comunità, sarebbe un anziano padre gesuita che, però, si troverebbe già in isolamento nella sua stanza per altre patologie.


La comunità ha assicurato di aver immediatamente avvisato l’Azienda sanitaria provinciale e ha previsto l’auto-quarantena in attesa di tamponi, anche se al momento non vi sarebbero sintomatici e non vi sarebbero stati contatti.

Intanto sulla pagina ufficiale Facebook della chiesa del Gesù a Casa Professa è stato pubblicato un post dove si spiega che “per motivi precauzionali, legati alla comunità dei Gesuiti di Casa Professa, la chiesa del Gesù rimane chiusa e non verranno celebrate le Messe domenicali delle 11,30 e delle 19. Fino a nuove disposizioni nei giorni successivi la Chiesa sarà aperta, ma non celebreremo la messa feriale“.

Immagine di repertorio