Mafia, la Cassazione annulla con rinvio la sentenza di condanna di Giuseppe Ferdico. I legali: "Lui estraneo"

Mafia, la Cassazione annulla con rinvio la sentenza di condanna di Giuseppe Ferdico. I legali: “Lui estraneo”

Mafia, la Cassazione annulla con rinvio la sentenza di condanna di Giuseppe Ferdico. I legali: “Lui estraneo”

PALERMO – La sesta sezione della Corte di Cassazione ha annullato con rinvio la sentenza di condanna con 9 anni  4 mesi di reclusione emessa nei confronti di Giuseppe Ferdico, imprenditore attivo nel settore della vendita di detersivi nel capoluogo siciliano.


Ferdico era stato accusato di concorso esterno in associazione mafiosa e il verdetto era stato emesso dalla seconda sezione della Corte di Appello di Palermo.


La notizia del rinvio è stata accolta con positività da parte dei legali dell’imprenditore, Luigi Miceli e Roberto Tricoli.

Siamo soddisfatti per l’esito favorevole del giudizio di legittimità e, da sempre, convinti della totale estraneità del signor Ferdico ai fatti che gli vengono contestati. Lo dimostreremo nel giudizio di rinvio“, commentano gli avvocati.

Immagine di repertorio