La villa da mezzo milione grazie alla cocaina, 44mila euro nascosti in cucina: maxi sequestro per Picciurro

La villa da mezzo milione grazie alla cocaina, 44mila euro nascosti in cucina: maxi sequestro per Picciurro

La villa da mezzo milione grazie alla cocaina, 44mila euro nascosti in cucina: maxi sequestro per Picciurro

PALERMO – Maxi sequestro nel Palermitano, precisamente a Ciaculli, dove ad un uomo sarebbe stata tolta una villa dal valore pari a 500mila euro.


Si tratterebbe di un sequestro effettuato ai danni di Antonino Picciurro, 52enne pluripregiudicato in materia di droga.


Il trafficante di cocaina avrebbe già preso parte a una sentenza di condanna, nello scorso 2007, durante la quale era stato sottolineato come l’uomo vivesse da tempo grazie al guadagno dato dalle attività inerenti alla sostanza stupefacente. Inoltre una perquisizione domiciliare avrebbe fatto scoprire la presenza di 44mila euro in un nascondiglio creato ad hoc in cucina.

Delegati accertamenti economico-patrimoniali che hanno evidenziato una sproporzione di 240mila euro: sotto sequestro, dunque, la villa da mezzo milione di euro, considerata il risultato ultimo di una fiorente attività di spaccio.

Immagine di repertorio