Colpi di accetta al compagno della sua ex, l'aggressione a una pompa di benzina e in pieno giorno: arrestato 54enne

Colpi di accetta al compagno della sua ex, l’aggressione a una pompa di benzina e in pieno giorno: arrestato 54enne

Colpi di accetta al compagno della sua ex, l’aggressione a una pompa di benzina e in pieno giorno: arrestato 54enne

PALERMO – Aggressione in piena mattina a Palermo, dove un uomo avrebbe ferito l’attuale compagno della sua ex.


Secondo quanto raccontato alla nostra redazione dalle forze dell’ordine intervenute sul posto, erano le 9 di questa mattina quando in via Leonardo Da Vinci, angolo via Castellana, sarebbe stato segnalato un uomo che vagava in stato confusionale.


Al loro arrivo, i carabinieri hanno notato che il soggetto aveva in mano un’accetta sporca di sangue, che gli è stata immediatamente tolta. Alla richiesta di spiegazioni sull’origine del sangue sull’arma, l’uomo si sarebbe trovato costretto ad ammettere il misfatto: avrebbe aggredito un coetaneo.

All’arrivo di altre pattuglie sarebbe stato poi trovato alla pompa di benzina ENI di via Leonardo Da Vinci un uomo che perdeva sangue identificato come M.M., 54enne che presentava ferite al braccio sinistro.

Il 54enne sarebbe stato interrogato, confermando di essere stato aggredito dall’ex della sua attuale compagna: era in macchina quando il suo aggressore lo ha attaccato mirando al volto, che la vittima ha cercato di coprire col braccio successivamente feritosi.

L’aggressore, poi identificato come Salvatore Castigliola, 54enne, è stato condotto negli uffici del nucleo radiomobile di Palermo e grazie alle dichiarazioni dei due e alle testimonianze di passanti e avventori dei luoghi vicini, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere Pagliarelli di Palermo dopo conferma del motivo passionale.

L’aggredito si troverebbe adesso all’ospedale Villa Sofia di Palermo e non sarebbe in pericolo di vita.

Dopo ulteriori indagini sarebbe risultato che entrambi abbiano alle spalle qualche precedente con la giustizia.

Immagine di repertorio