Assistenza ai pazienti affetti da Covid, 92 infermieri partecipano al bando di selezione per gli ospedali Villa Sofia e Cervello

Assistenza ai pazienti affetti da Covid, 92 infermieri partecipano al bando di selezione per gli ospedali Villa Sofia e Cervello

PALERMO – Sono 92 gli infermieri che hanno partecipato alla selezione pubblica indetta dall’Azienda “Ospedali Riuniti Villa Sofia- Cervello”, a Palermo, nell’ambito degli “Interventi per l’emergenza da Covid-19, ai sensi dell’art. 2 bis comma1 lettera a del D.L. 17/03/2020, n.18, convertito in legge n. 27/2020” e che saranno immessi in servizio subitaneamente (previa accettazione).


In linea con le misure straordinarie di reclutamento (delibera n. 1265 del 09/10/2020), nella ratio di fronteggiare l’emergenza da Coronavirus e per garantire con urgenza i livelli essenziali di assistenza, comprese le cure intensive e subintensive destinate ai pazienti affetti dal virus, il bando indetto ha trovato, pertanto, sollecita risposta.

Si tratta di incarichi di lavoro autonomo, libero professionale e co.co.co. La durata, stabilita fino al 31 dicembre, è prorogabile in ragione del perdurare dello stato di emergenza.


L’elenco dei candidati, come da “presa d’atto” n. 1312 del 22 ottobre 2020, è consultabile sul sito web aziendale.