Stanza delle meraviglie con scritte in arabo

Stanza delle meraviglie con scritte in arabo

PALERMO – Il sindaco  Leoluca Orlando ha visitato questa mattina la “stanza delle meraviglie”, la camera dipinta di blu con iscrizioni in stile arabo o turco ritrovata alcuni mesi fa nel corso dei lavori di ristrutturazione di un appartamento di Via Porta di Castro.


Il sindaco, che è stato ricevuto dai proprietari dell’appartamento dove è stata fatta la scoperta, i giornalisti Giuseppe Cadili e Valeria Giarrusso, si è informato sulle varie ipotesi che sono state fatte sulle iscrizioni che decorano le pareti blu.


“Palermo – ha detto Orlando – è una città mediorientale in Europa. Le nostre radici sono queste, sono importanti e abbiamo il dovere di mettere loro le ali. Ciò che mi preme sottolineare è che la passione e l’amore di privati cittadini ha consentito alla città di riprendersi un pezzo nascosto della sua storia”.