Francesco Totti e l'addio al papà, stroncato dal Coronavirus: "Grazie per tutto Sceriffo, trasmetto ai miei figli quello che mi hai insegnato"

Francesco Totti e l’addio al papà, stroncato dal Coronavirus: “Grazie per tutto Sceriffo, trasmetto ai miei figli quello che mi hai insegnato”

Francesco Totti e l’addio al papà, stroncato dal Coronavirus: “Grazie per tutto Sceriffo, trasmetto ai miei figli quello che mi hai insegnato”

Un addio straziante e inaspettato quello che il celeberrimo calciatore Francesco Totti avrebbe dovuto riservare al padre, Enzo Totti, strappatogli via dal Coronavirus.


Già affetto da altre patologie, l’uomo di 76 anni sarebbe stato ricoverato all’ospedale Spallanzani dopo essere risultato positivo al virus.


Affezionato ai figli Francesco e Riccardo, l’uomo era molto apprezzato dai compagni di squadra del Capitano ed era ricordato con il suo soprannome – con cui anche il figlio spesso lo chiamava – lo Sceriffo.

Un breve saluto quello del calciatore sui suoi social: “Tutto quello che mi hai insegnato… lo sto trasmettendo ai miei figli… ai tuoi nipoti. Grazie per tutto papà mio… anzi sceriffo”.

Svariati i messaggi di cordoglio anche da parte di altri volti dello spettacolo e non, in un grande ricordo dell’uomo, amato e apprezzato da tutti coloro i quali lo hanno vissuto e non.

Fonte immagine Instagram francescototti