Orlandina, scherzetto al Poz!

Orlandina, scherzetto al Poz!

Orlandina, scherzetto al Poz!

TRAPANI – Pronto riscatto per l’Orlandina nel Memorial Basciano. Un gioco da 4 punti di Austin Freeman a 9″ dalla sirena (guarda il video) regala ai paladini il successo sull’Openjobmetis Varese, che vale il terzo posto nel torneo amichevole di Trapani.


Partenza sprint dei biancoazzurri con una tripla di Flynn e la schiacciata di Hunt (5-0 al 2′). Varese risponde con un mini parziale di 0-8, ma Basile ristabilisce la parità. Daniel dà spettacolo sotto canestro, Freeman comincia a tirare in ritmo, ma Lepri agguanta il pari al 10′ (17-17).


In avvio di secondo quarto l’antisportivo di Rautins, con conseguente fallo tecnico, consente a Capo di scappare fino al 31-22 (12′). E’ il momento migliore per i tirrenici, che reggono bene in difesa, continuando a martellare i lombardi con Pecile, Flynn e un Freeman eccelso dalla linea dei tre punti. All’intervallo lungo il vantaggio Upea è di 8 punti (42-34 al 20′).

Nell’intervallo Pozzecco striglia i suoi, che realizzano subito un parziale di 0-7 interrotto dal gioco da tre punti di Flynn. Varese ribalta il punteggio al 25′ grazie a 5 tiri dalla lunetta consecutivi (47-48), chiudendo poi il quarto con due triple, da metà campo quella di Kangur, per il 53-60.

L’Orlandina non ci sta e riduce subito il gap (parziale di 5-0), poi è Freeman a tenere a galla i siciliani (70-72 al 37′). Si lotta punto a punto fino alla fine, quando ancora Freeman, a 9″ dallo scadere, realizza dal perimetro cadendo da tre e subendo fallo. L’americano completa la rimonta trasformando il tiro libero supplementare dell’82-81 finale.

[wpvp_embed type=youtube video_code=DuHKemE-ip8 width=670 height=377]

Il tecnico Giulio Griccioli (guarda l’intervista tratta dal canale ufficiale della società) si è detto soddisfatto della prestazione dei suoi, “un gruppo che ha dimostrato una disponibilità eccellente. Se ci alleneremo, riusciremo anche a migliorare“.

[wpvp_embed type=youtube video_code=Yoh8p7nkxG0 width=670 height=377]

Felice per la prova personale e della squadra Austin Freeman, top scorer dell’incontro con 31 punti.

[wpvp_embed type=youtube video_code=wC5KIYVikDg width=670 height=377]

Tabellino

UPEA CAPO D’ORLANDO – OPENJOBMETIS VARESE 82-81 (17-17) (42-34) (53-60)

UPEA CAPO D’ORLANDO: Archie 4, Freeman 31, Hunt 4, Basile 3, Flynn 21, Marisi ne, Nicevic 12, Pecile 5, Karavdic ne, Burgess ne, Bianconi 2, Strati ne. All. Griccioli.

OPENJOBMETIS VARESE: Rautins 4, Daniel 22, Vescovi ne, Casella 2, Robinson 21, Lepri 3, Diawara 9, Testa ne, Okoye 4, Callahan 8, Kangur 8, Affia, Balanzoni ne. All. Pozzecco.