Tragedia sulla Costa Diadema, marittimo muore a causa di un malore: nave ferma al porto di Messina

Tragedia sulla Costa Diadema, marittimo muore a causa di un malore: nave ferma al porto di Messina

Tragedia sulla Costa Diadema, marittimo muore a causa di un malore: nave ferma al porto di Messina

MESSINA – Una crociera si è trasformata in tragedia dopo che, a causa di un malore, un marittimo ha perso la vita. Il tragico evento è accaduto sulla Costa Diadema, ora ancorata al porto di Messina: a perdere la vita è stato un marinaio di nazionalità indonesiana.


Sulla nave immediati i soccorsi del personale medico di bordo che, però, non ha potuto fare nulla se non constatare la morte.


Il decesso è avvenuto lungo la tratta che collega Genova alla città dei peloritani, quindi come da prassi internazionale, una volta constata da parte delle autorità sanitarie di bordo le cause naturali della morte, se la nave si trova in acque italiane, la salma viene immediatamente sbarcata nel primo porto.

Al momento il cadavere si trova all’ospedale Papardo di Messina e verrà rimpatriato non appena verranno concluse tutte le procedure del caso.

Immagine di repertorio