Rubava energia elettrica da una struttura residenziale vicino casa: arrestata coppia

Rubava energia elettrica da una struttura residenziale vicino casa: arrestata coppia

FALCONE – Ieri pomeriggio, i carabinieri della Stazione di Falcone (ME) hanno arrestato, in flagranza di reato, il 43enne L.M.F. e la 39enne D.M. ritenuti responsabili, in concorso, del reato di furto aggravato di energia elettrica.


I predetti hanno realizzato con un bypass un allaccio abusivo, collegandosi alla linea elettrica di una struttura residenziale sita nelle immediate vicinanze della loro abitazione.

Le verifiche sono state effettuate – alla presenza di un tecnico – a seguito di una segnalazione pervenuta direttamente ai carabinieri di Falcone da parte dell’amministratore del complesso residenziale che aveva riscontrato un consumo anomalo di energia elettrica nel periodo di riferimento.


Al termine delle attività ispettive, la coppia è stata arrestata poiché ritenuta responsabile del reato di furto aggravato di energia elettrica.

Ultimate le formalità di rito, su disposizione dal sostituto procuratore di turno presso la Procura della Repubblica di Patti, Dr. Alessandro Lia, gli arrestati sono stati condotti nella loro abitazione e sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di essere giudicati presso il Tribunale di Patti.