Fanno shopping “gratis” al centro commerciale ma vengono beccati: nei guai un ragazzo e una ragazza

Fanno shopping “gratis” al centro commerciale ma vengono beccati: nei guai un ragazzo e una ragazza

MILAZZO – I carabinieri della compagnia di Milazzo (ME) hanno denunciato un ragazzo e una ragazza, incensurati, poco più che maggiorenni, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato in concorso.


In particolare, nel corso del pomeriggio, a seguito di alcune segnalazioni giunte alla centrale operativa della compagnia carabinieri di Milazzo, i militari della Sezione Radiomobile sono intervenuti nel centro commerciale Parco Corolla e hanno individuato i due giovani che sono stati bloccati mentre si allontanavano da un negozio nel quale si erano impossessati di alcuni capi d’abbigliamento dopo aver danneggiato i dispositivi antitaccheggio con delle tronchesi, al fine di eludere i controlli.

I carabinieri li hanno sottoposti a perquisizioni personali rinvenendo nelle borse dei due ragazzi diversi prodotti di cancelleria, alcune suppellettili e prodotti alimentari, risultati rubati poco prima da altri negozi del centro commerciale.


La refurtiva recuperata, del valore di oltre 200 euro, è stata subito riconsegnata ai legittimi proprietari e i giovani sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto.

Immagine di repertorio