Droga e spaccio, blitz in casa dei carabinieri: in manette un 40enne

Droga e spaccio, blitz in casa dei carabinieri: in manette un 40enne

Droga e spaccio, blitz in casa dei carabinieri: in manette un 40enne

ENNA – I carabinieri della compagnia di Enna hanno arrestato un quarantenne, di Catenanuova, poiché colto nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti di vario genere.


Gli agenti hanno perquisito anche il luogo di residenza dell’uomo, dove i militari dell’Arma sono intervenuti con l’ausilio del Nucleo Carabinieri Cinofili di Nicolosi, scovando occultato in uno dei vani dell’immobile un involucro contenente circa 30 grammi di marijuana.


Durante le operazioni svolte dai carabinieri, l’uomo ha accusato un malore e gli agenti hanno chiamato il 118. Salito sul mezzo del 118, probabilmente pensando di non essere più sotto gli occhi dei militari operanti, aveva tentato di disfarsi, lasciandolo cadere per terra, di un altro piccolo involucro, poi recuperato dallo stesso militare e risultato contenere circa 5 grammi di cocaina.

Considerando l’eccessiva detenzione di sostanze stupefacenti e dato che nell’abitazione dell’arrestato erano stati trovati anche un bilancino di precisione, del denaro in contanti e altro materiale destinato al confezionamento dello stupefacente, i militari lo hanno dichiarato in stato di arresto, accompagnandolo presso l’ospedale di Enna per le cure del caso e sottoponendolo, successivamente, alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Immagine di repertorio