Vittoria, pareggio a reti bianche con l'Acireale

Vittoria, pareggio a reti bianche con l’Acireale

Vittoria, pareggio a reti bianche con l’Acireale

VITTORIAPareggio a reti bianche per i biancorossi del Vittoria alla prima nel campionato di Eccellenza. Il risultato rispecchia l’andamento della gara: padroni di casa più propositivi, ma non concreti in zona gol.


Il Vittoria può mangiarsi le mani per il palo colpito al 26’ da Privitera con un rasoterra da 25 metri e per un paio di occasioni sprecate al 75’ e al 77’ da Rametta, che davanti alla porta ha sparato alto in entrambe le azioni, sciupando i possibili colpi del ko.


I granata, invece, hanno giocato meglio nella ripresa costringendo il portiere dei padroni di casa, Di Carlo, ad un paio di interventi decisivi per salvare il risultato. La più nitida occasione l’ha avuta Martinez: solo un miracolo in uscita del numero uno del Vittoria ha impedito il vantaggio acese. Per quanto riguarda gli episodi da moviola l’Acireale ha protestato per un presunto rigore sullo stesso Martinez che l’arbitro ha giudicato simulazione, ammonendo l’attaccante.

TABELLINO

VITTORIA – ACIREALE 0 – 0

VITTORIA: Di Carlo, Russo (83’ Guglielmino), Maimone, Privitera, Patti, Citronella, Fichera, Iapichino, Rametta, Bevilacqua (57’ La Vigna), Talarico. ALLENATORE: Campanella

ACIREALE: Linguaglossa, Di Nicolò, Sardo (76’ Cantarena), Truglio, Raneri, Ricca, Godino, Santanna, Martinez, Nicolosi (63’ Barberi), LA Piana. ALLENATORE: Ricca

ARBITRO: Figuccia di Marsala (Campanella/Gallea)

A cura di Salvo Vassallo