Morto a soli 47 anni il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno, al Catania nel 2015/16

Morto a soli 47 anni il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno, al Catania nel 2015/16

Morto a soli 47 anni il direttore sportivo Fabrizio Ferrigno, al Catania nel 2015/16

CATANIA – Ancora un lutto nel mondo dello sport, e in particolar modo del calcio. Si è spento a soli 47 anni dopo una lunga malattia il direttore sportivo napoletano Fabrizio Ferrigno, esperto nel campionato di Serie C.


Nel suo curriculum un’elezione come miglior direttore sportivo della terza serie per quanto fatto con la Paganese, ma soprattutto un’esperienza nel ruolo nel Calcio Catania nella stagione 2015/16.

In quella stagione molto tribolata per i rossazzurri, dati i 10 punti di penalizzazione a causa dello scandalo Treni del gol, Ferrigno lavorò con Pippo Bonanno e Marcello Pitino.


Un morte davvero prematura, data la giovane età, e una grande perdita per il mondo del calcio, oggi sempre più sommerso da problemi relativi alla gestione delle società.

Fonte immagine: Blunote