Catania, brutta la prima dell'era SIGI: al "Massimino" il San Nicolò Notaresco vince 2-1

Catania, brutta la prima dell’era SIGI: al “Massimino” il San Nicolò Notaresco vince 2-1

Catania, brutta la prima dell’era SIGI: al “Massimino” il San Nicolò Notaresco vince 2-1

CATANIA – Inizia male lera SIGI per il Catania, che viene sconfitto per due reti a uno dai dilettanti dal San Nicolò Notaresco venendo così eliminato dalla Coppa Italia. Il gol di Biondi illude i rossazzurri, che vengono travolti tra il secondo tempo regolamentare e il primo tempo supplementare dai gol di Speranza e Cancelli. Ci sarà molto da riflettere per mister Giuseppe Raffaele.


Nei primi minuti i padroni di casa tentano in tutti i modi di avere in mano le redini del gioco, ma la difesa degli abruzzesi fa buona guardia e al 20′ si fa vedere dalle parti di Martinez. Quest’ultimo però è bravo a bloccare un tiro di Blando. Il portiere rossazzurro si ripete tre minuti dopo su un’uscita di Banegas.


Al 26‘ arriva il vantaggio degli etnei con un gran tiro di Biondi che non lascia alcun scampo a Shiba. 10. Gli ospiti stentano a reagire e al 38′ Sarao ci prova di testa e per poco non inquadra la porta. Il primo tempo si conclude con il Catania in vantaggio per una rete a zero.

Nel secondo tempo gli abruzzesi entrano in campo col coltello tra i denti e al 55‘ arriva il pareggio con Speranza, che mette alle spalle di Martinez uno spiovente da un corner. 11. I padroni di casa avvertono il colpo e al 60′ Shiba è bravo a bloccare un tiro di Rossitto, entrato al posto di Sarao.

Al 71′, sull’altro fronte, Frulla prova a mettere in porta un calcio d’angolo, ma Martinez è bravo a non farsi sorprendere. All’82’ ancora Banegas ci prova mandando leggermente a lato.

Nel primo dei cinque minuti di recupero Colombatti non approfitta di un’uscita a vuoto di Martinez. Tre minuti dopo, sull’altro fronte, è Rosaia a tentare una girata al volo, che però termina fuori. Dopo 90 minuti termina in parità e si giocano quindi i supplementari.

Al 9‘ del primo tempo supplementare gli ospiti ribaltano il risultato con un gol di Dos Santos, abile a mettere alle spalle di Martinez un colpo di testa. 1-2. Nei minuti successivi gli etnei tentano il tutto e per tutto per pareggiare, ma senza riuscirvi ed escono così sconfitti.

IL TABELLINO

Catania (352): Martinez; Noce, Calapai, Albertini; Zanchi, Welbeck, Biondi, Izco, Sarao; Rosaia, Pecorino. Allenatore Giuseppe Raffaele

San Nicolò Notaresco (433): Shiba; Bianciardi, Colombatti, Speranza, Marchionni; Frulla, Dos Santos, Banegas; Lattarulo, Blando, Gallo. Allenatore Massimo Epifani

Marcatori: 26′ Biondi, 55′ Speranza (SNN), 9′ 1TS Dos Santos (SNN)

Ammoniti: 50′ Lattarulo (SNN) e Albertini (C), 89′ Noce (C), 4′ 1TS Banegas (SNN)

Sostituzioni Catania: 16′ Izco/Manneh e Sarao/Rossitto, 75′ Biondi/Curiale e Pecorino/Vicente, 15′ 1TS Welbeck/Arena

Sostituzioni San Nicolò Notaresco: 75′ Marchionni/Cancelli, 93′ Speranza/Di Stefano, 9′ 2TS Dos Santos/Cesario

Recupero: 1′ 1T, 5′ 2T

Arbitro: Alberto Santoro di Messina

Immagine di repertorio