SonicaFest: tutte le novità della XII edizione

SonicaFest: tutte le novità della XII edizione

SonicaFest: tutte le novità della XII edizione

MISTERBIANCO – Dopo un lungo periodo di pausa, causato dai vari cambi di amministrazione del comune, il SonicaFest, a partire dall’anno scorso, è tornato ad attirare in Piazza Pertini gli amanti della musica.


Tra una settimana, e precisamente dal 18 al 21 settembre, infatti, la manifestazione, giunta alla sua XII edizione, farà scaldare l’anima del centro di Misterbianco.


Abbiamo ridato vita ad un progetto di grande valore e che rappresenta un’opportunità concreta e reale per lo scenario musicale della nostra isola. Sonicafest è Misterbianco e non potrebbe svolgersi da nessun’altra parte.” – ha detto l’organizzatore Nuccio La Ferlita, durante la conferenza stampa, svoltasi nell’aula studio De Andrè del laboratorio di città “Nelson Mandela“.

Durante l’incontro, al quale erano presenti anche il sindaco Antonino Di Guardo, l’assessore alle politiche culturali, turismo e spettacolo, Barbara Bruno e il direttore artistico Antonio Biuso, è stato presentato un ricchissimo programma.

conferenza stampa sonica 2

Nel corso di tutti i pomeriggi, infatti, dalle ore 16.00 alle 20.30, nei locali del Laboratorio di Città “Nelson Mandela” (via Giuseppe Barone), si terranno una serie di corsi e workshop, anche interattivi, tenuti da Mauro Ermanno Giovanardi e Mario Venuti con la collaborazione di “Isola Poesia” e Rossano Lo Mele, direttore di “Rumore”. Collaborerà anche L’Accademia musicale CESM di Catania.

Il fare musica richiede innanzitutto estro e creatività ma perché «cammini» ha bisogno delle gambe solide della costanza, del sacrificio, dell’impegno” ha dichiarato il direttore artistico Antonio Biuso, che poi ha aggiunto “Ecco perché abbiamo riservato una parte rilevante del festival a corsi e a workshop con artisti e professionisti di spessore nazionale. Ancora, abbiamo voluto sottolineare come la musica debba sempre essere un importante mezzo di trasmissione di contenuti e di pacificazione sociale”.

Grazie all’impegno dei 18 membri della giuria, sono stati selezionati 8 gruppi e singoli su 43 candidati al bando, che si esibiranno sul palco il 19 e 20 settembre prossimi. A contendersi i premi in palio saranno: Camurria, Clones Theory, Fonderia Collective, John Doe, Martiri di Falloppio, Ourdare, Toen, Wot.

Il Sonicafest è un palcoscenico dove farsi conoscere ma anche un luogo di confronto con esperti del settore musicale a diversi livelli: dal management, agli autori, ai musicisti e cantanti di grande notorietà.

Sono tanti i premi per i vincitori di questa kermesse canora che si fronteggiano su tre diverse categorie: Vincitore SonicaFest, Miglior testo e Miglior performance live. Il miglior gruppo o singolo vincitore assoluto del concorso sarà premiato con la realizzazione di un videoclip professionale.

Oltre gli artisti emergenti, protagonisti indiscussi delle serate saranno: Gill, Bandanardò, Mauro Ermanno Giovanardi, Levante, Le Scimmie Astronauta (vincitori della passata edizione) e Lello Analfino & Tinturia.

Le scimmie astronauta

Sul palco, a presentare lo spettacolo, troveremo Debora Borgese, voce nota del laboratorio universitario Radio Zammù e Nico Libra.

Membro della giuria e presentatrice Borgese si è espressa così: “É stato un onore poter dare il mio contributo tecnico nella giuria di qualità che ha decretato gli otto finalisti in gara e sono lusingata di poter condividere il palco con Nico Libra insieme ai musicisti e agli ospiti che si alterneranno sul palco che il comune di Misterbianco ha messo a disposizione nei tre giorni destinati a Sonica”.

Fiduciosa la giurata ha continuato: “Viene dunque confermata l’intenzione di risanamento di un settore, quello artistico e musicale, che purtroppo ancora oggi continua a registrare un profondo declino qualitativo perché quasi del tutto assenti risultano essere le vetrine di spessore e di rilievo sul territorio regionale”.