Il rock dei “Southern Dukes” vince Risuoni 2020

Il rock dei “Southern Dukes” vince Risuoni 2020

Il rock dei “Southern Dukes” vince Risuoni 2020

SAN GIOVANNI LA PUNTA – A “Risuoni 2020”, il tribute contest più importante del sud Italia, nato da un’idea di Giovanni Di Prima e promosso da Prima Musica, trionfa il rock.


Sul palco dell’anfiteatro de “Le Zagare” dopo diciotto giorni di gara tra eliminatorie, semifinale e super finalissima condotta da Ruggero Sardo, con la collaborazione di Roberta Mangiafico durante le diverse fasi della gara, si aggiudicano il primo posto i Southern Dukes, tribute band Southern rock.


Duccio Solarino, chitarra e voce, Antonio Amore, prima chitarra, Marco Di Guardo, basso, Alberto De Martino, batteria, Giuseppe Mazzaglia, armonica e percussioni, e Giovanni Valastro, tastiere e flauto, con la loro energia e l’inarrestabile suond infiammano la platea.

Una sfida a suon di note che, davanti ad un’autorevole giuria di giornalisti ed esperti del settore ogni sera diversa a cui andava ad aggiungersi il gradimento da parte del pubblico sempre numeroso e partecipe, ha visto come protagonista principale la musica e l’impegno di oltre sessanta band che si sono esibite nel corso della longeva manifestazione giunta alla settima edizione.

Tra fragorosi applausi e cori da stadio conquistano il secondo posto i “Black Rain” con il loro omaggio a Brian Adams, mentre al terzo posto si classificano i “Never Stop”, tribute band dedicata a Salmo.

Una vera festa della musica che ha visto trasformare l’amore e la passione per il proprio artista di riferimento in realtà e concretezza.