Continua "l'avventura test": tocca a Scienze umanistiche

Continua “l’avventura test”: tocca a Scienze umanistiche

CATANIA – Ricomincia “l’avventura” dei test d’ammissione ai corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico. Oggi: scienze umanistiche, 1.887 candidati per i 1.210 posti disposibili (230 per Beni Culturali, 150 per Filosofia, 230 per Lettere, 300 per Lingue e culture europee, euroamericane e orientali e 300 per Lingue e scienze per la comunicazione).


Alle 8.00 i neodiplomati interessati alle facoltà umanistiche si sono presentati al centro fieristico “Le Ciminiere” per rispondere a 80 domande che vertono su cultura umanistica (Storia, Filosofia, Geografia, Letteratura italiana, Letteratura straniera, Cultura generale – Contemporaneità), capacità logico-linguistiche, lingua italiana (comprensione e uso di testi funzionali allo studio, altre competenze testuali, conoscenze linguistiche di base).


Infine, alcune domande specifiche di comprensione e analisi linguistica di testi in lingua italiana per chi ha optato per i corsi in Beni culturali, Filosofia e Lettere, e di comprensione e analisi linguistica di testi in inglese per chi ha indicato la preferenza verso i corsi in Lingue e culture europee, euroamericane ed orientali e in Scienze e lingue per la comunicazione. Il tempo a disposizione per rispondere alle domande è di due ore.

Giorno 9 settembre 2.647 candidati tenteranno di entrare nelle facoltà di Scienze, Agraria e Farmacia.