Alberto Angela a Catania, ultime riprese con la troupe: sceglie L'Etna e la città del Liotru per una puntata di "Meraviglie"

Alberto Angela a Catania, ultime riprese con la troupe: sceglie L’Etna e la città del Liotru per una puntata di “Meraviglie”

Alberto Angela a Catania, ultime riprese con la troupe: sceglie L’Etna e la città del Liotru per una puntata di “Meraviglie”

CATANIA – Assai gradito ospite nel Catanese, Alberto Angela: il noto e molto apprezzato conduttore televisivo, conclude, con la sua troupe, le riprese di una delle puntate della sua fortunata serie televisiva “Meraviglie” proprio sull’Etna.


La trasmissione, che ha spopolato nella scorsa stagione, ritornerà in onda dal 4 gennaio prossimo su Rai Uno.


Il segreto di cotanto successo è certamente l’argomento che Angela tratta, raccontando e facendo vedere, attraverso meravigliose immagini, le bellezze dell’Italia; ma, senza dubbio, il modo di presentarle al pubblico, con l’enfasi, il garbo, l’eleganza e la semplicità che caratterizzano il suo eloquio, rappresenta la chiave che cattura l’attenzione del telespettatore, il quale rimane rapito e nello stesso tempo affascinato, a tal punto da rimare “incollato” alla poltrona sino all’ultima sequenza o parola della puntata.

Teatro delle riprese di questi ultimi giorni il “Mungibeddu“, il nostro vulcano, con i suoi crateri e le sue particolarità, per poi arrivare proprio in città, a Catania, per raccontare luoghi e monumenti straordinari, accompagnati da storie di personaggi e artisti autoctoni.

Non è la prima volta che Alberto Angela pone l’attenzione nelle sue trasmissioni alla nostra Isola: ha riscosso, infatti, lo scorso anno, grandi consensi la puntata di “Ulisse” dedicata al “Gattopardo“, il celebre romanzo ambientato nella nostra Terra di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Immagine di repertorio