Incendio in abitazione di Acireale, così Leonardo ha salvato 4 fratellini e due adulti – I DETTAGLI

Incendio in abitazione di Acireale, così Leonardo ha salvato 4 fratellini e due adulti – I DETTAGLI

ACIREALE – Un terribile incendio che si è verificato ad Acireale ha distrutto un appartamento sito in via Piemonte.


A distanza di giorni arrivano i dettagli di quella terribile notte: erano le 3,20 circa quando il fuoco sarebbe divampato dalla lavanderia dell’abitazione. Era il 25 ottobre scorso e grazie all’attivazione dei sensori di fumo, ad accorgersi di ciò che stava succedendo, sarebbe stato il piccolo Leonardo, di soli 3 anni.

Il bambino si sarebbe svegliato e avrebbe provato a dare l’allarme svegliando il padre e la compagna dell’uomo. Quest’ultimo avrebbe dapprima pensato a mettere in salvo con l’aiuto della donna i bambini presenti all’interno della casa; solo successivamente sarebbe rientrato per salvare il cane Asia e, infine, l’uomo avrebbe tentato il salvataggio di Totò ma per il cucciolo non ci sarebbe stato nulla da fare.


Dopo avere allertato i vicini di casa, l’uomo si sarebbe recato in ospedale autonomamente accompagnato dalla compagna e dai 5 figli.

Solo per i due adulti sarebbero state necessarie le cure dei medici, i bambini sarebbero rimasti illesi. Sul posto, successivamente sono intervenuti i vigili del fuoco di Acireale.