Giovane evade dai domiciliari per fare una passeggiata, beccato dai carabinieri al momento del rientro

Giovane evade dai domiciliari per fare una passeggiata, beccato dai carabinieri al momento del rientro

Giovane evade dai domiciliari per fare una passeggiata, beccato dai carabinieri al momento del rientro

GRAVINA DI CATANIA – I carabinieri della Stazione di Gravina di Catania hanno arrestato il 23enne Angelo Di Venuta (in foto in basso), perché responsabile del reato di evasione.


I militari erano impegnati in un servizio finalizzato al controllo di tutti i soggetti che, in quel territorio sono sottoposti a detenzione domiciliare ma, intorno alle ore 15, del 23enne, nel vico Salvatore Privitera non c’era proprio traccia.

I carabinieri hanno così pazientemente aspettato fino a quando il giovane, tranquillamente, ha fatto rientro nella propria abitazione noncurante dei propri obblighi.


In foto Angelo Di Venuta

All’arrivo, però, ha trovato i militari che lo aspettavano per destinarlo nuovamente agli arresti, stavolta però in attesa della celebrazione del rito direttissimo.