Furto nel Catanese, deruba lo Juventus Club dopo la finale di Coppa Italia: 30enne ai domiciliari

Furto nel Catanese, deruba lo Juventus Club dopo la finale di Coppa Italia: 30enne ai domiciliari

Furto nel Catanese, deruba lo Juventus Club dopo la finale di Coppa Italia: 30enne ai domiciliari

PALAGONIA – Furto nello Juventus Club di Palagonia, nel Catanese. Il reato è  avvenuto mercoledì scorso, dopo la finale di Coppa Italia persa dai bianconeri contro il Napoli.


Nello specifico, come riporta la notizia pubblicata nel giornale La Sicilia, l’autore, Sebastiano Vespa di 30 anni, alla fine del match, a cui avrebbe assistito proprio nel club bianconero della cittadina etnea, ha rubato dalla sede un televisore, un decoder, tre telecomandi e 50 euro in contanti.


Non si conoscerebbero ancora i motivi del gesto, probabilmente uno scatto d’ira, o piuttosto bisogno di denaro.

L’uomo è stato bloccato a tarda sera dai carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Palagonia. e posto agli arresti domiciliari.

Immagine di repertorio