Catania, rapina in Piazza Teatro: straniero strattona con violenza un giovane per rubargli il cellulare

Catania, rapina in Piazza Teatro: straniero strattona con violenza un giovane per rubargli il cellulare

Catania, rapina in Piazza Teatro: straniero strattona con violenza un giovane per rubargli il cellulare

CATANIA – Nella giornata di ieri, personale delle Volanti ha arrestato il cittadino bulgaro Kolevi Meriouou Stanco, 21enne, per il reato di tentata rapina.


Come già anticipato nei giorni scorsi infatti il piano di rafforzamento del controllo del territorio, con l’impiego di pattuglie dedicate alle zone dove sono stati registrati un maggior numero di reati, ha dato i suoi frutti.


Infatti ieri un equipaggio moto montato si è recato in Piazza Teatro Massimo dopo la chiamata in sala operativa da parte di un cittadino, il quale su linea 112 ha segnalato di essere stato vittima di un tentativo di rapina a opera di un individuo che, dopo averlo strattonato con violenza, cercava di impossessarsi del suo cellulare.

Gli operatori delle moto si sono immediatamente messi alla ricerca del responsabile, grazie alle dettagliate descrizioni fornite dalla vittima, sono riusciti a bloccare l’autore del reato nella vicina via San Giuliano.

L’uomo pertanto è stato arrestato e, su disposizione del pubblico ministero di turno, trattenuto nelle camere di sicurezza della Questura in attesa della celebrazione dell’udienza di convalida.

Immagine di repertorio