Adrano, 27enne con la marijuana nelle sigarette fugge dai poliziotti: beccato e denunciato

Adrano, 27enne con la marijuana nelle sigarette fugge dai poliziotti: beccato e denunciato

ADRANO – Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio finalizzati a contrastare ogni fenomeno di illegalità, ed in particolare la vendita e il consumo di sostanze stupefacenti, agenti del Commissariato di Adrano (CT) hanno denunciato per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti M.C.P. di 27 anni, residente ad Adrano.


Il predetto è stato notato dagli operatori di polizia in servizio di perlustrazione, mentre si trovava in compagnia di un amico in via Cipiti. I due, alla vista della Volante sono fuggiti, in tutto ciò l’indagato ha gettato un pacchetto di sigarette sotto un’auto parcheggiata.

Prontamente bloccati i fuggitivi, e recuperato il pacchetto di sigarette, all’interno di questo sono stati rinvenuti quattro involucri in carta d’alluminio contenenti marijuana. Eseguita la perquisizione sia indosso che a casa del denunciato, gli agenti hanno recuperato la somma complessiva di circa 80 euro che è stata sottoposta a sequestro.


Sulla sostanza stupefacente, inoltre, verranno eseguiti gli esami tossicologici i cui esiti verranno riferiti senza ritardo alla predetta autorità. È opportuno precisare che M.C.P. era già stato segnalato al Prefetto il 15 e il 21 settembre scorsi, poiché sorpreso in quelle circostanze a fare uso personale della medesima sostanza stupefacente.

Sono in corso ulteriori serrati controlli condotti dalla Polizia di Stato nel territorio del Comune di Adrano, mirati alla prevenzione dei reati e degli illeciti amministrativi in materia di sostanze stupefacenti.

Immagine di repertorio