Giarre, dipendente comunale positivo: limitato l’accesso agli uffici, si attende l’esito del tampone molecolare

Giarre, dipendente comunale positivo: limitato l’accesso agli uffici, si attende l’esito del tampone molecolare

GIARRE – Un dipendente comunale, sottopostosi volontariamente ad un test rapido, ha comunicato all’Ente di essere risultato positivo al Covid-19 e pertanto, dopo essere stato sottoposto ad ulteriore tampone molecolare il cui risultato è atteso in serata per confermare la positività, è stato sottoposto in isolamento nel proprio domicilio.


Precauzionalmente, dopo una prima breve fase di chiusura al pubblico, nel corso della mattinata è stato limitato l’accesso agli uffici comunali di via Federico II di Svevia consentendo l’ingresso solamente a chi già in possesso di prenotazione o per casi urgenti, previo screening con misurazione della temperatura secondo protocolli già in uso.

La situazione resta sotto attento monitoraggio in attesa di tutti gli adempimenti necessari da adottare prescritti dai protocolli sanitari nel caso di conferma della positività.


Stiamo attentamente monitorando la situazione – ha dichiarato il sindaco Angelo D’Annain attesa della conferma a seguito di tampone molecolare. Nel frattempo abbiamo consentito l’ingresso negli uffici solamente a chi già in possesso di prenotazione o per esigenze imprescindibili e previo attento screening delle persone.

Siamo pronti, nel caso di conferma, ad adottare tutto quanto previsto dal protocollo sanitario per garantire la sicurezza dei lavoratori e degli utenti mediante la sanificazione di tutti i locali. Si invita a evitare eccessi di allarmismo, osservare le regole igienico sanitarie e utilizzare l’APP immuni che consente di tracciare i contatti tra le persone e poterli ricostruire in caso di necessità.

Aggiornamenti saranno effettuati con l’evolversi della situazione“.

Immagine di repertorio