Nuova manifestazione il 9 Agosto

Nuova manifestazione il 9 Agosto

Nuova manifestazione il 9 Agosto

NISCEMI – Ancora “armati” per combattere il tentativo di trasformare la Sicilia in un avamposto militare americano, gli attivisti “No Muos” si preparano a una nuova manifestazione per il 9 agosto.


Il luogo è sempre quello: la base Usa di contrada Ulmo, dove potrebbe aver luogo il sistema satellitare di comunicazione della marina americana. Hanno dato la loro adesione anche Rita Borsellino e Alfio Foti, rispettivamente presidente e coordinatore dell’associazione “Un’Altra Storia”.


Finora abbiamo assistito a numerosi atti che, a detta degli stessi attivisti, sarebbero dei “messaggi intimidatori” con lo scopo di scoraggiare la manifestazione. Il 2 di agosto, il presidio fisso di Niscemi è stato saccheggiato e distrutto da sconosciuti vandali.

Qualche giorno prima, la magistratura gelese ha imposto a 29 attivisti il divieto di dimora nel territorio di Niscemi perché ritenuti tra gli autori degli scontri con le forze dell’ordine avvenuti nell’agosto del 2013 e a marzo di quest’anno.

Quanto alla lotta per impedire che il sistema Muos entri in funzione, i coordinamenti regionali guardano con fiducia al 25 novembre perché per quella data “è attesa la decisione del Tar di Palermo che dovrà pronunciarsi sulla legittimità delle autorizzazioni all’installazione del Muos”.