Palermo, nel silenzio del Barbera i rosanero cercano il riscatto contro il Potenza. Le probabili formazioni

Palermo, nel silenzio del Barbera i rosanero cercano il riscatto contro il Potenza. Le probabili formazioni

Palermo, nel silenzio del Barbera i rosanero cercano il riscatto contro il Potenza. Le probabili formazioni

PALERMO – Domani alle 15 il Palermo farà il suo esordio tra le mura amiche in assenza di pubblico. La seconda partita di questo campionato di Serie C contro il Potenza assume già un carattere ben definito: c’è voglia di riscatto dopo la deludente prestazione offerta a Teramo.


I tifosi rosanero, che hanno ancora una volta dimostrato maturità e pazienza, si aspettano un Palermo diverso, principalmente nell’approccio alla partita. Troppo molle, distratta, senza cattiveria agonistica, incapace di elaborare un seppur minimo schema di gioco e di concludere a rete, la squadra sconfitta domenica pomeriggio al Bonolis.


Boscaglia, che in settimana ha visto l’arrivo del difensore Somma dal Deportivo La Coruna e dell’attaccante Rauti dal Monza, dovrà imbastire una formazione che sia in grado di fare gioco e produrre azioni da gol. A tal fine sembra certo l’utilizzo dal primo minuto di gioco di Silipo, domenica entrato nel secondo tempo e autore dell’unico tiro in porta pericoloso dell’intera partita. L’escluso, per far posto a Silipo, dovrebbe essere Kanoutè.

Considerato che Rauti e Broh sono ancora lontani da un accettabile stato di forma, un altro cambiamento rispetto a domenica sarà la presenza di Somma al posto di Peretti nella difesa a quattro dove, sul lato opposto, Corrado sembra preferito a Crivello.

Le probabili formazioni

Con il modulo invariato, il 4-2-3-1, la squadra rosanero dovrebbe schierarsi dall’inizio con Pelagotti; Somma, Lancini, Marconi, Corrado; Palazzi, Odjer; Valente, Silipo, Floriano; Saraniti.

Il Potenza, vincitore all’esordio contro il Catanzaro per 2 a 1, dovrebbe scendere in campo ancora con il 4-2-3-1 formato da Brescia; Zampa, Boldor, Conson, Panico; Sandri, Iuliano; Di Livio, Ricci, Volpe; Cianci.