Mappe mentali e Mind Master: come creare rappresentazioni grafiche del pensier

Mappe mentali e Mind Master: come creare rappresentazioni grafiche del pensier

MindMaster è uno strumento professionale per la creazione di mappe mentali. Uno dei principali pregi di questo software è la sua versatilità, data dal fatto che può funzionare su una pluralità di piattaforme, facilitando di conseguenza il lavoro in team. Attraverso MindMaster è possibile personalizzare ogni dettaglio delle mind maps, così da ottenere rappresentazioni grafiche del proprio pensiero curate in ogni dettaglio.


Cosa sono le mappe mentali?

Le mappe mentali sono rappresentazioni grafiche del pensiero di una o di un gruppo di persone. Il loro scopo primario è quello di fornire un valido aiuto alla mente nel digerire in maniera creativa dei concetti complessi. Il vantaggio primario risiede nel notevole risparmio di tempo necessario per assimilare e comprendere tali concetti. Esistono differenti tipologie di mappe mentali, ma tutte hanno in comune alcuni elementi che le contraddistinguono.


Parliamo di parole chiave, immagini, colori, rami e collegamenti. Esistono molte tecniche per annotare i propri pensieri, più o meno efficaci. Ciò che però differenzia le mappe mentali da tali tecniche è che queste permettono alle due parti del cervello, sinistra analitica e destra artistica, di lavorare in simbiosi, stimolando in maniera razionale ed efficace la creatività. Nuove idee, o soluzioni a problemi complessi, sono due dei campi di applicazione.

Mappe mentali: come crearle

Ora vedremo insieme come creare una mappa mentale. In circolazione possiamo trovare numerosi strumenti più o meno professionali destinati a questo scopo, ma uno su tutti si contraddistingue per versatilità, completezza di funzionalità, e semplicità di utilizzo: Mind Master. Innanzitutto parliamo di un software per mappe mentali in grado di funzionare su moltissime piattaforme: Windows, Mac OS, iOS, Android, Linux, e persino su browser.

In secondo luogo il programma è compatibile con differenti tipologie di file, quindi sarà possibile esportare i propri progetti in Jpeg o Png, in PDF, in Power Point o Excel. Queste caratteristiche consentono ad un team di lavorare in maniera efficace, ovunque i componenti possano trovarsi grazie al cloud di Google Drive o di DropBox, e con qualsiasi terminale abbiano a disposizione, fisso o mobile.

Come detto le mappe mentali possono essere utilizzate in qualsiasi ambito, sia personale, che di studio o professionale. Parliamo di rappresentazioni grafiche che possono aiutare a mettere bianco su nero qualsiasi tipo di pensiero. Un insegnante ad esempio, potrebbe ricorrervi per stabilire il suo programma di apprendimento. Uno studente invece, potrebbe utilizzare mappe mentali per studiare e per definire le tappe di un nuovo percorso.

In realtà però, le mappe mentali create con Mind Master possono essere impiegate per molto altro, dall’organizzazione di un compleanno piuttosto che di un evento, fino alla definizione di qualsiasi tipo di attività.

Creare una mappa mentale: i passaggi

Una volta scaricata e installata la versione di Mind Master d’interesse, si potrà iniziare a creare una mappa mentale. Dopo l’avvio del software si dovrà scegliere una delle strutture fra le 12 disponibili, e uno dei 33 temi. L’offerta è molto ampia, e permette di definire mappe radiali, circolari, a bolle, diagramma a lisca di pesce, e molto altro ancora. A questo punto si potrà cominciare ad arricchire il progetto, inserendo ad esempio una delle 700 clipart incluse, modificando il colore dello sfondo, o sostituendo le caselle degli argomenti con altre di differenti forme: esagonali, ovali, a stella, etc…

Mind Master: versioni e prezzi

Mind Master è offerto in differenti versioni con diversi prezzi, da scegliersi secondo le proprie necessità:

  • Individuale: abbonamento 12 mesi a 49 euro. Licenza perpetua a 79 euro con due anni di aggiornamenti inclusi. Abbonamento a vita a 79 euro.
  • Aziendale: abbonamento 12 mesi a 590 euro. Licenza perpetua a 129 euro con due anni di aggiornamenti inclusi. Abbonamento a vita a 149 euro.
  • Istruzione: per gli insegnanti c’è la possibilità di accedere a particolari sconti. Per ottenere maggiori informazioni è sufficiente compilare il form apposito sul sito ufficiale.

Le varie versioni si differenziano oltre che per la durata della licenza e degli aggiornamenti anche per altre caratteristiche, ad esempio lo spazio in cloud disponibile, che parte da un minimo di 1 Gb per gli abbonamenti a 12 mesi, fino a 10 Gb per le altre varianti.