Urla per una lite in famiglia incastrano pusher: militari trovano migliaia di euro e marijuana in casa

Urla per una lite in famiglia incastrano pusher: militari trovano migliaia di euro e marijuana in casa

Urla per una lite in famiglia incastrano pusher: militari trovano migliaia di euro e marijuana in casa

SCIACCA – La scorsa notte, a Sciacca, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale compagnia hanno arrestato F.P., 22enne cittadino saccense, per detenzione ai fini di spaccio.


L’attenzione dei militari, impiegati per il normale pattugliamento del territorio, è stata richiamata dalle grida provenienti da un appartamento a loro ben noto perché residenza di F.P., conosciuto dai carabinieri per i suoi problemi con la giustizia.


Entrati nell’abitazione e vedendo il ragazzo molto agitato, evidentemente per la discussione avuta poco prima con qualcuno dei suoi familiari, i carabinieri hanno deciso di perquisire l’appartamento e così hanno trovato, nascoste in un’intercapedine del muro e in un armadio, cinque buste in cellophane trasparente di cui quattro contenenti in totale circa 360 grammi di marijuana e la quinta con all’interno circa 4.500 euro, in banconote di vario taglio, presumibile frutto del presunto traffico di droga.

I militari ora stanno cercando di ricostruire l’eventuale rete di “clienti” di F.P. per comprenderne il giro di affari.