Tensione a Villa Sikania, migranti aggrediscono gli agenti: ispettore trasportato al Pronto Soccorso

Tensione a Villa Sikania, migranti aggrediscono gli agenti: ispettore trasportato al Pronto Soccorso

SICULIANA – Sono momenti di forte agitazione a Siculiana, in provincia di Agrigento, dove si è verificato l’ennesimo scontro tra migranti e forze dell’ordine.


Protagonista il centro di accoglienza Villa Sikania. Nel luogo in questione circa quindici migranti si sono scagliati contro gli agenti di turno in servizio di vigilanza, davanti al cancello della struttura.

Il bilancio dell’accaduto è di un ferito. Ad avere avuto la peggio sarebbe stato un ispettore, rimasto ferito fra la fronte e il sopracciglio in seguito all’aggressione da parte di un migrante in particolare. A tal proposito si è reso necessario il trasferimento del supervisore al Pronto Soccorso dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento.


Nel frattempo proseguono le ricerche in zona dei migranti, circa quattro o cinque, che sarebbero riusciti a scappare dal centro accoglienza. L’uomo che ha ferito l’ispettore, invece, è stato bloccato dalla polizia e sarebbe al momento al vaglio degli inquirenti.

Immagine di repertorio