Stop al Reddito di Cittadinanza, Conte cambia il sussidio: si possono richiedere i buoni spesa

Stop al Reddito di Cittadinanza, Conte cambia il sussidio: si possono richiedere i buoni spesa

Stop al Reddito di Cittadinanza, Conte cambia il sussidio: si possono richiedere i buoni spesa

PALERMO – Settembre è un mese complicato per chi beneficia del Reddito di Cittadinanza, che tra stop, ritardi e variazioni sembrerebbe voler assumere una nuova faccia.


Previsti molti cambiamenti infatti per chi percepisce il sussidio, il primo tra questi su effetto quasi immediato: per chi non riceverà l’erogazione durante il mese di settembre, interverranno i buoni spesa. Per tutto il mese della sospensione del Reddito, infatti, sarà possibile richiedere le “misure di sostegno all’emergenza socio sanitaria da Covid-19”.


Alla sospensione in molte regioni italiane, si sarebbe aggiunta anche la decisione di Giuseppe Conte nel “cambiare” il Reddito, ma in che modo?

Lo scopo è di puntare sulla ricerca di un lavoro per i percettori, motivo per cui originariamente il bonus è stato erogato: sembra infatti che da quando in Italia si è iniziato a percepire il Reddito, solo una piccola parte dei beneficiari ha davvero trovato un impiego e alcuni di questi lo avrebbero anche rifiutato, preferendo lo stesso bonus alla paga proposta.

A questo si sarebbe aggiunta la proposta di un network utile alla formazione e riqualificazione dei lavoratori e che tracci le proposte di lavoro, i rifiuti e i contratti andati a buon fine.

Immagine di repertorio