"Smonta" dal lavoro e viene rapinato. Giovane dipendente accerchiato da 4 stranieri: ladri lo minacciano con coltello

“Smonta” dal lavoro e viene rapinato. Giovane dipendente accerchiato da 4 stranieri: ladri lo minacciano con coltello

“Smonta” dal lavoro e viene rapinato. Giovane dipendente accerchiato da 4 stranieri: ladri lo minacciano con coltello

AGRIGENTO – Era appena uscito dal lavoro, stava per andare a prendere la sua auto e tornare a casa dopo una giornata estenuante, quando sarebbe stato accerchiato da 4 extracomunitari e rapinato. Sarebbe questa la ricostruzione della serata da incubo di un giovane dipendente di un locale di Agrigento, il quale sarebbe stato rapinato dopo aver terminato il turno in uno dei locali di via Atenea.


Secondo le ricostruzioni, 4 extracomunitari avrebbero circondato l’uomo e, con coltello in tiro, gli avrebbero intimato di consegnare i suoi soldi. Spaventato dalla situazione e dalle eventuali ripercussioni in caso di reazione, il giovane lavoratore avrebbe lasciato il suo portafogli ai ladri.

Dopo avere messo a segno il “colpo”, i 4 cittadini stranieri se la sarebbero data a gambe. Inoltre, non avrebbero lasciato alcuna traccia sul loro cammino.


Nessuno, lungo la via, si sarebbe accorto di nulla. Il 30enne sarebbe rimasto sotto shock per quanto accaduto due giorni fa.

Immagine di repertorio