Rapinò rivendita di tabacchi, 40enne condannato al carcere e a pagare multa salata

Rapinò rivendita di tabacchi, 40enne condannato al carcere e a pagare multa salata

CANICATTÌ – Mercoledì 21 ottobre a Canicattì (Agrigento), la Polizia di Stato a eseguito di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica al Tribunale di Agrigento a carico del canicattinese T. V., 40 anni, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari.


L’uomo dovrà espiare la pena residua di 2 anni, 10 mesi e 6 giorni di reclusione, oltre al pagamento della multa di mille euro, con pena accessoria della interdizione dai pubblici uffici per 5 anni.

La pena è scattata per reiterati reati di rapina in concorso, porto di armi od oggetti atti a offendere perpetrati ai danni del titolare di un esercizio di rivendita tabacchi.


Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato associato alla casa circondariale di Sciacca (Agrigento).

Immagine di repertorio