Migranti umiliati, picchiati e ripresi: giovane conferma le accuse

Migranti umiliati, picchiati e ripresi: giovane conferma le accuse

Migranti umiliati, picchiati e ripresi: giovane conferma le accuse

AGRIGENTO – Si è svolto l’incidente probatorio disposto dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Agrigento nell’ambito dell’inchiesta che vede protagonisti dei migranti ospiti di un centro d’accoglienza e un poliziotto, accusato di abuso di mezzi di correzione.


L’incontro si è svolto ieri pomeriggio.


Secondo l’accusa, l’agente avrebbe costretto due migranti a schiaffeggiarsi tra loro, filmandoli e deridendoli. Inoltre, il poliziotto avrebbe anche picchiato le vittime del brutto episodio, colpendo con uno schiaffo all’orecchio un minorenne, che ieri sembra aver confermato le accuse.

Nei prossimi giorni l’inchiesta continuerà e si tenterà di far luce sul terribile episodio, che ha scatenato una “bufera” contro il membro delle forze dell’ordine accusato.

Immagine di repertorio