Mettono casa a soqquadro ma non riescono a rubare nulla: ladri “incapaci” denunciati dalla polizia

Mettono casa a soqquadro ma non riescono a rubare nulla: ladri “incapaci” denunciati dalla polizia

CANICATTÌ – Nei giorni scorsi la Polizia di Stato ha denunciato due uomini che nel mese di settembre, approfittando dell’assenza temporanea dei proprietari, si erano introdotti furtivamente in un’abitazione del centro.


I malfattori avevano fatto irruzione rompendo una persiana. Tuttavia, dopo aver messo a soqquadro le stanze, i due non erano riusciti a rubare alcun oggetto.

Gli agenti del commissariato, dopo attente indagini e con l’aiuto delle immagini della videosorveglianza, sono riusciti a risalire alle identità dei delinquenti che si erano avvicinati all’abitazione accompagnati da un complice.


I responsabili sono stati identificati e denunciati all’autorità giudiziaria in stato di libertà per il reato di tentato furto in concorso.

Immagine di repertorio