I dissidi in casa e la tensione crescente. Madre rompe braccio al figlio 12enne con un bastone: denunciata

I dissidi in casa e la tensione crescente. Madre rompe braccio al figlio 12enne con un bastone: denunciata

I dissidi in casa e la tensione crescente. Madre rompe braccio al figlio 12enne con un bastone: denunciata

CANICATTÌ – Follia di una donna agrigentina residente a Canicattì, in provincia di Agrigento, la quale, secondo quanto scritto sul quotidiano La Sicilia, avrebbe rotto il braccio del figlio 12enne con un bastone. Le ipotesi di reato a suo danno sarebbero quelle di maltrattamenti in famiglia e lesioni.


Secondo le ricostruzioni, la donna avrebbe colpito il ragazzino con un bastone, causandogli la rottura dell’arto sinistro. Il padre avrebbe accompagnato il 12enne all’ospedaleBarone Lombardo” di Canicattì.


Lì sarebbe stata data al giovane una prognosi di 21 giorni. Sembrerebbe che all’interno del nucleo familiare sia in corso una turbolenta separazione tra marito e moglie.

Il padre della vittima avrebbe denunciato la moglie ai carabinieri di Canicattì. I militari dell’Arma avrebbero avviato le indagini per chiarire al 100% la dinamica di quanto avvenuto.

Immagine di repertorio