Aggressivo e minaccioso contro gli operatori della comunità: 19enne trasferito in carcere

Aggressivo e minaccioso contro gli operatori della comunità: 19enne trasferito in carcere

CANICATTÌ – Ieri pomeriggio a Canicattì la Polizia di Stato arrestato P.G., 19 anni, sottoposto a misura di sicurezza in una comunità di Canicattì, in esecuzione di un’ordinanza di aggravamento della misura di sicurezza del collocamento in comunità con la custodia cautelare in carcere per la durata di 30 giorni.


Il giovane, a carico del quale figurano diversi pregiudizi di polizia per furto aggravato e lesioni, durante l’espiazione della misura in comunità aveva manifestato comportamenti aggressivi e minacciosi nei confronti degli operatori della struttura, rendendosi inoltre protagonista di numerosi allontanamenti autonomi.

Il 19enne, dopo le formalità di rito, è stato portato nella casa circondariale “Pasquale Di Lorenzo” di Agrigento;


Immagine di repertorio