“Scrivi il colore e vinci un iPhone 6”: la bufala smascherata

“Scrivi il colore e vinci un iPhone 6”: la bufala smascherata

CATANIA – “Diamo 280 iPhone 6 per gli appassionati di Apple. Volete un telefono? Basta seguire questi tre semplici passaggi: fai clic su ‘Partecipa’, invita 50 amici al nostro evento, commenta con il colore preferito: “Nero”, “Bianco” oppure “Oro”. I telefoni saranno dati il 2 Marzo. Assicurati di completare tutti i passaggi per aderire all’estrazione. Se si omette uno dei passaggi di cui sopra sarete esclusi dall’estrazione. Buona fortuna a tutti!”

concorso_bufala_iPhone_regolamento

La descrizione dell’evento

Questo quanto citato nella descrizione dell’evento fb pubblico “280 iPhone 6 – per gli Appassionati”Gli organizzatori promettono, gratuitamente, la spedizione di ben 280 modelli di iPhone 6, l’ultimo modello di casa Apple. Considerando che il prezzo per il modello base dello smartphone si aggira intorno ai 700€, dovrebbe sorgere spontanea qualche perplessità nel pensare che una qualsivoglia attività sia intenzionata a donare gratuitamente più di 196mila euro di merce in un concorso a premi gratuito. Ancora più dubbi dovrebbe suscitare il fatto che nell’evento non sia indicati né l’impresa promotrice del concorso, né il luogo dove essa risiede.

Tuttavia, pare che siano davvero in molti a cascare nel tranello. Sono già più di 2 mila e 600 i partecipanti che, accaniti, riempiono la bacheca dell’evento scrivendo il colore del melafonino tanto desiderato.

concorso_bufala_partecipanti

I partecipanti dell’evento

Non solo, a quanto pare questi eventi sono davvero tanti. Vengono creati più volte nel tempo, e le vittime sono sempre di più. Terminato un evento, gli organizzatori ne cancellano ogni traccia e si preparano ad un nuovo evento.

concorso_bufala_iPhone_passato

La copertina dello scorso evento

Ma perché nessuno si accorge della truffa? E, soprattutto, cosa guadagnano gli organizzatori? Gli amministratori dell’evento oscurano, furbescamente, ogni commento scomodo rinvenuto tra i post della pagina, cosicché i sospetti possano tacere. Inoltre, gli organizzatori dell’evento si camuffano tra gli utenti spacciandosi per vincitori dei precedenti concorsi.

Un ragazzo e una ragazza originari di Catania hanno “ironizzato” in modo molto particolare, cercando di convincere l’utenza, con frasi per lo più insensate e spacciandosi per “responsabili marketing Apple” o caricando ripetutamente la foto che ritrae una busta giunta dalla “campagna precedente”, che avrebbe dovuto contenere, appunto, il tanto agognato smartphone. Così facendo, purtroppo, i due ragazzi non hanno fatto altro che alimentare la credibilità della truffa. Senza considerare il fatto che entrambi possono essere scambiati per gli organizzatori dell’evento, che restano anonimi.

concorso_bufala_responsabili

Si tratta quindi di una pura e semplice presa per i fondelli? Questo non è ancora risaputo: il guadagno potrebbe derivare da una fase successiva. Pare infatti, secondo quanto espresso da alcuni utenti, che dopo aver scritto il colore desiderato gran parte dell’utenza viene contattata dagli stessi organizzatori. Questi, convincendo l’utente a cliccare su un apposito link, conducono gli ignari su un sito che li porterà ad acquistare un abbonamento settimanale.

Se così fosse, chi ha creato l’evento potrebbe rischiare davvero grosso per aver organizzato un concorso a premi fraudolento a scopro di lucro.

Il consiglio per i nostri utenti è, comunque, quello di tenersi sempre ad una certa distanza da simili iniziative, verificando appositamente l’entità e la fonte delle stesse.

Commenti