Piano Tiles: non toccare la piastrella bianca

Piano Tiles: non toccare la piastrella bianca

Fra i tanti giochi “virali” per smartphone, oggi abbiamo scelto per voi un classico che richiede tanti riflessi e una grande concentrazione.

Parliamo di: “Piano Tiles: Don’t Tap The White Tile”

Piano Tiles_icona

Ideata e progettata da Hu Wen Zeng, quest’app ha conquistato tutti gli store in poco tempo. Ed è proprio il “poco tempo” la caratteristica principale di questo gioco, o meglio, poco tempo e tanta concentrazione.

Piano Tiles1

L’obiettivo di Piano Tiles è infatti quello di toccare dei rettangolini neri/colorati, evitando di colpire quelli bianchi, il più velocemente possibile.

Piano Tiles2

Per quanto possa sembrare monotona, quest’app, in realtà, contiene ben 20 modalità di gioco differenti, ognuna delle quali è capace di coinvolgere i giocatori più audaci, che si cimenteranno nella sfida di Piano Tiles, potendosi anche confrontare con i punteggi degli amici.

Consigliamo quest’app a tutti i gamers su smartphone, specialmente per gli appassionati dei giochi che richiedono un’elevata reattività.

Piano Tiles è scaricabile gratuitamente su iTunes (App Store), Google Play, e Windows Phone.

 

Commenti