Trapani, la speranza è l’ultima a morire: fallimento Ternana e possibile ripescaggio in B

Trapani, la speranza è l’ultima a morire: fallimento Ternana e possibile ripescaggio in B

TRAPANI – Il risultato sul campo è stato spiacevole per il Trapani, per la città e per tutti i supporter granata. Ma la partita per la compagine guidata magistralmente da Alessandro Calori, condottiero in grado di effettuare un splendida rimonta dopo un girone d’andata chiuso all’ultimo posto, non è affatto terminata.

I programmi non sono affatto ridimensionati, in quanto il segretario Andrea Bernardelli sta lavorando per rispettare le scadenze per ottenere la Licenza Nazionale, titolo peculiare per l’iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Ma oltre a questo si sta seriamente preparando a un eventuale ripescaggio in cadetteria, in caso di mancata iscrizione e quindi fallimento della Ternana.

La società delle “fere” rossoverdi è stata già messa in vendita a titolo gratuito dalla famiglia Longarini, che adesso intende seriamente mollare, dopo tantissimi anni trascorsi nell’ambito del calcio.

Commenti