Trapani deludente, a Terni non basta Coronado per evitare la sconfitta

Trapani deludente, a Terni non basta Coronado per evitare la sconfitta

TRAPANI – Allo stadio “Libero Liberati” il match tra la Ternana ed il Trapani termina con la vittoria dei padroni di casa per 2 a 1.

Grande avvio di gara degli umbri che già al 7′ passano in vantaggio: traversone dalla destra di Avenatti per Di Noia che anticipa la difesa granata ed insacca la sfera alle spalle di Pigliacelli. Cerca immediatamente la reazione il Trapani al 10′ con Rossi ma il suo tiro termina di pochissimo a lato del palo. I granata creano pochissimo ed orchestrano azioni confuse nella metà campo dei padroni di casa, la Ternana invece, dopo un inizio di gara travolgente, rallenta i ritmi di gioco. Il risultato è una partita noiosa in cui scarseggiano le occasioni da gol. Al 35′ però, su uno spunto ancora di Di Noia, gli umbri trovano il raddoppio: l’ex Bari riesce a girarsi in mezzo all’area di rigore ed a calciare verso la porta siciliana, Pigliacelli è spiazzato e la palla termina in fondo alla rete. Davvero idee confuse per il Trapani che al 41′ rischia addirittura di subire il terzo gol ma questa volta è straordinario l’intervento di Pigliacelli che respinge il colpo di testa di Meccariello che era stato bravo ad anticipare la difesa granata. La prima frazione termina così con la Ternana avanti per 2 a 0.

Ancora sterili gli attacchi del Trapani ad inizio ripresa. La squadra di Calori, infatti, non riesce a creare grossi patemi alla difesa della Ternana e le uniche occasioni scaturiscono da azioni personali dei singoli. Al 59′ è Coronado che prova a prendersi la squadra sulle spalle e ad impensierire Aresti con un tiro da fuori, la palla però termina a lato. Il Trapani nella fase centrale della ripresa cerca di alzare i ritmi ed al 66′ si rende pericoloso con Rizzato che, dopo una discesa delle sue, scarica un insidioso mancino da fuori che però Aresti riesce a respingere prontamente. La Ternana si limita alle azioni di contropiede ed al 76′ il giovane Palombi, dopo uno scatto in velocità da centrocampo, impegna ancora Pigliacelli ad un difficile intervento. L’unico giocatore in campo del Trapani che sembra voler provare la rimonta è Coronado che all’85’, sempre con una giocata individuale, sfodera una bella conclusione dalla distanza sulla quale però è bravissimo Aresti nella respinta. Il vero capolavoro del trequartista brasiliano, però, è al 93′, proprio allo scadere del match: esecuzione magistrale di Coronado che dalla distanza sfodera un bellissimo destro che si infrange direttamente all’incrocio. La partita termina così con la Ternana che vince per 2 a 1 contro il Trapani.

Veramente negativa la prestazione del Trapani di oggi: reparto difensivo disattento ed attacco quasi inesistente. L’unica nota positiva è la prestazione di Coronado, giocatore probabilmente di un’altra categoria che, però, Calori ha lasciato colpevolmente fuori dagli undici iniziali. Dopo un periodo positivo, la scalata per la salvezza dei granata é di nuovo in salita.

Tabellino Trapani: Pigliacelli 6; Fazio 5; Pagliarulo 6; Kresic 5; Rizzato 6; Maracchi 5,5 ( dall’81’ Citro s.v.); Colombatto 5; Barillá 5 (dal 50′ Raffaello 5,5); Rossi 6( dal 50′ Coronado 7,5); Manconi 5; Jallow 5.

Commenti