Slalom di Custonaci: podio tutto trapanese

Slalom di Custonaci: podio tutto trapanese

CUSTONACI – Si è conclusa la 12^ edizione dello Slalom di Custonaci – Città Internazionale dei Marmi e valevole per il Trofeo Centro Sud.

Il podio è tutto trapanese, con piloti provenienti da Buseto Palizzolo. Con assente il campione regionale Alberto Santoro, sul gradino più alto è andato Giuseppe Castiglione, sulla Radical ProSport, facendo registrare costanti miglioramenti nelle varie prove, che gli sono valsi il successo. Al secondo posto è arrivato Giuseppe Gulotta, su Radical SR4. Dopo aver duellato a distanza con il campione, alla fine si è dovuto accontentare della seconda piazza. L’ultimo riconoscimento, invece, è andato ad Andrea Raiti, sempre su Radical SR4. 

Nella categoria Prototipi Slalom, la vittoria è andata a Girolamo Ingardia, con la Fiat 500 Suzuki. Nei vari gruppi, Ignazio Bonavires ha vinto nel Gruppo B con la sua Peugeot 106, Gianvito Coppola ha vinto nel gruppo A su Peugeot 205 R, Salvatore Giacalone nel Racing Start con la Peugeot 106 R., Mario Anzalone nello speciale slalom su Renault Clio Cup, Pierluigi Bono su Fiat 500 nelle Bicilindriche. Infine tra le storiche affermazione di Calogero Bono su Fiat 500 e nel gruppo Attività di base Fabio Peraino su Peugeot 106R.

Alessia Sinatra 12^ edizione slalom Custonaci

Alessia Sinatra

Tra le donne al volante nel gruppo Sport Prototipi Slalom Classe SPS1 si è messa in luce la giovanissima Alessia Sinatra su Radical SR 4.

Commenti