Biancoverdi da urlo! La Sicilia sportiva sogna con la Passalacqua Ragusa

Biancoverdi da urlo! La Sicilia sportiva sogna con la Passalacqua Ragusa

RAGUSA –  La copertina dello sport siciliano spetta di diritto alla Passalacqua Ragusa, la società di basket che sta facendo sognare gli sportivi siciliani.

Anche ieri cuore, voglia di vincere e grande determinazione sono state le componenti che hanno permesso alle Aquile biancoverdi di battere Battipaglia. Una vittoria che ha acquisito maggiore valore perché conquistata senza l’americana Plenette Pierson, che venerdì pomeriggio si era infortunata in allenamento, e la cui assenza si andava ad aggiungere a quella di Lia Valerio. Giocatrici “contate”, dunque, per coach Nino Molino, che si attendeva una risposta importante da parte della propria squadra. E la risposta c’è stata.

Numeri impressionanti per le ragazze allenate da Nino Molino: 16 vittorie consecutive e 30 punti in classifica. Schio insegue distaccata di ben 6 lunghezze.

Sprizza felicità il presidente Gianstefano Passalacqua: “Sono davvero contento della risposta della squadra perché anche senza Pierson, giocatrice dalla quale passano tantissimi palloni, le nostre ragazze hanno fatto una grande gara. È una risposta importantissima e una bella conferma per il prosieguo della stagione”.

Sulla stessa lunghezza d’onda, coach Nino Molino: “Sono davvero molto soddisfatto della prestazione della squadra: non era facile, intanto perché Battipaglia ha buoni numeri, e poi perché eravamo senza Pierson, scoprendo solo poche ore prima che non avrebbe giocato. Nonostante tutto la squadra si è dimostrata in crescita ed ha confermato  grande personalità, riuscendo a giocare una buona pallacanestro. Sono quindi contento, al di là del sedicesimo risultato utile consecutivo che fa sempre molto piacere, perché abbiamo avuto buone risposte: alcune hanno preso più responsabilità senza Pierson e quindi è venuta fuori una buona prestazione con una vittoria netta che ci fa ben sperare per il futuro. Fortunatamente non si tratta di un infortunio grave e dunque speriamo di poterla avere la prossima settimana insieme a Canova che dovremmo potere tesserare”. La formazione biancoverde domenica prossima sarà impegnata sul parquet ferrarese di Vigarano.

Commenti