Ancora podio per Panagia: dopo l’argento di Parigi, oro ai campionati europei a squadre U21

Ancora podio per Panagia: dopo l’argento di Parigi, oro ai campionati europei a squadre U21

RAGUSA – Nelle giornate di venerdì 17 e sabato 18 febbraio si sono tenuti alla Arena Stadium di Sofia, in Bulgaria, i quarantaquattresimi campionati europei di karate per nazioni riservato alle rappresentative nazionali di karate, specialità kata individuale, squadre e kumitè.

Sono state 34 le nazionali presenti in questo importantissimo appuntamento, e la squadra under 21 Italiana composta da Stea, Gallo e uno straordinario Giuseppe Panagia ha letteralmente dominato una alla volta le squadre avversarie, conquistando l’oro.

1 posto

Al primo incontro hanno battuto la Spagna per 3 a 2, dopo la Serbia con un netto 4 a 1 e in finale hanno sconfitto la Turchia (campione del mondo ed Europeo in carica) con un sonoro 4 a 1, raccogliendo gli applausi dai numerosi tifosi Italiani presenti sugli spalti gremiti.

“Un successo meritato – afferma Giuseppe Panagia del C.S. Karate Shotokan di Vittoria, allenato dal maestro Santo Torre -. Una vittoria di squadra e un titolo Europeo che mi ripaga degli enormi sacrifici sopportati per arrivare al meglio all’appuntamento di Sofia e mi stimola a fare sempre meglio in futuro. Quest’anno ci sono tanti appuntamenti importanti, a marzo ci saranno i campionati Italiani a Milano e voglio farmi trovare pronto e lottare per una medaglia e soprattutto gli esami di maturità tappa fondamentale per il proseguimento degli studi futuri“.

Commenti