Mondiali in Portogallo, Italia batte l’Oman. E Zurlo segna sempre

Mondiali in Portogallo, Italia batte l’Oman. E Zurlo segna sempre

CATANIA – Italia avanti e senza patemi. Gli azzurri di Massimiliano Esposito staccano il pass quarti di finale battendo la formazione dell’Oman per 4-2. Dopo la roboante vittoria alla prima uscita contro Costa Rica, l’Italia non ha avuto alcuna difficoltà ad avere la meglio degli avversari nonostante lo svantaggio iniziale. In evidenza ancora il bomber etneo Emmanuele Zurlo autore anche oggi di una splendida doppietta. Una vera e propria maturazione per l’attaccante catanzarese che non vuole fermarsi e manda segnali importanti alle difese migliori del mondo. Da applausi la rete del definitivo 4-2 con una rovesciata pazzesca che ha bucato il portiere avversario.

Da evidenziare anche l’apporto di Ortolini e Del Mestre che completano il quadro della colonia della Domusbet Catania in maglia azzurra. Il numero uno Del Mestre ha dimostrato la solita sicurezza, mentre Ortolini diventa il pivot con caratteristiche diverse da Gori e Zurlo capace di cambiare il modo di offendere della nazionale azzurra.

Sono molto contentochiosa Zurlo ci siamo qualificati ed il primo obiettivo è raggiunto. Adesso sotto con la Svizzera per mantenere il primato del girone che potrebbe consegnare anche un accoppiamento più agevole. Sono contento per il mio rendimento e per i gol, fanno sempre bene e danno morale e motivazioni“.

Adesso dunque obiettivo primato e grande sfida contro la Svizzera per testare le reali ambizioni dell’Italia dopo il grande risultato con l’argento alle Olimpiadi europee di Baku 2015.

Commenti